martedì 6 gennaio 2015

The Grinch Book Tag

Pericolo taaaaaaaaaaag!
Da quant'è che non ne facevo uno?! *saltella contenta in giro per la stanza* Ne ho raccolti alcuni carini in giro per youtube, in alcuni mi hanno taggata... (telefonicamente) come quello che sto per proporvi! L'ho preso da qui, canale Though of Tomes! So che, con un nome come The Grinch Book Tag, forse avrei dovuto postarlo in un giorno più vicino al Natale, però una cosa tira l'altra e oggi è l'Epifania (a proposito, buona Epifania a tutti! Spero riceviate tanti pezzi di carb dolci!) e credo vada bene lo stesso, no? Domani, poi, ricomincia la scuola, quindi devo correre a studiare -basta ciarlare inutilmente e cominciamo con questo tag carinissimo!


1. La metà delle luci di Natale sono bruciate: nome di un libro/serie/personaggio che ha iniziato bene, ma poi è andato in discesa.


Mmmh, probabilmente Silver - La porta di Liv di Kerstin Gier. Dovrei citare il primo della serie, dato che anche per quello, cominciato bene, interessante, pieno di spunti promettenti, si è rivelato incompleto in certi aspetti, che spero vengano ripresi e meglio trattati nell'ultimo, e deludente da certi altri punti di vista. I personaggi sono molto simili a quelli della precedente trilogia dell'autrice, e la cosa mi ha leggermente disturbata. Perciò credo questo titolo si adatti al primo punto del tag molto bene!

2. La fastidiosa pro-zia Sally che non vi lascerà soli: il nome di un libro che non ti è piaciuto, ma che tutti gli altri sembrano amare così che non sparisca mai del tutto.


Die for me di Amy Plum. A me non è per niente piaciuto, scritto malissimo e storia ancora più banale, ma a una gran parte dei lettori ha fatto l'effetto opposto, e ogni tanto me lo ritrovo in giro con recensioni positive al seguito. Rispetto moltissimo il parere delle altre persone, e comprendo anche cosa possa aver affascinato della storia, ma è un po' una tortura!

3. I vostri animali domestici continuano a sbattere contro le decorazioni natalizie: nome di un personaggio che continuava a rovinare le cose per tutti gli altri (non puoi scegliere un cattivo!).


La fidanzata di Ridge in Maybe Someday della Hoover. Okay, mi dispiaceva per lei. Okay, non era la classica fidanzata detestabile, anche se alla fine non la sopportavo più. Ma era una presenza perenne fra i due protagonisti e sono rimasti "separati" e io avevo voglia di urlare e non potevo sopportare il peso di quel dramma su di loro e le lacrime e-
Okay, fermatemi. Ho amato quel libro e a quanto pare c'è ancora qualche sentimento represso rimasto. *va a sbattere la testa contro il letto, che è più morbido del muro*

4. Senti i tuoi genitori mettere i regali sotto l'albero e capisci che Babbo Natale non è reale: il nome di un libro che ti è stato spoilerato.


Origin. Okay, tecnicamente ho tanti di quei libri che mi sono stati spoilerati (da Frannie, ciao tesoro!), ma non li ho ancora letti, e farne la lista... non ci basterebbe un blog intero! Origin, della Armentrout, me lo sono spoilerata da sola, e per sbaglio. Ho letto la trama prima di leggere Opal, e quel Katy è andata mi ha rovinato l'esistenza. Ho letto il libro con una tale paura che non vi dico! 

5. Si gela fuori: nome di un personaggio principale con cui proprio non sei riuscita a legarti.


... lo so! America della serie The Selection di Kiera Cass. Non ce la faccio, non la sopporto, e mi fa pena il povero Maxon, che si è innamorato di lei. Ha avuto i suoi momenti "brillanti", a volte sono anche arrivata ad apprezzarla, ma in generale è stato davvero un personaggio con cui non riuscita a instaurare quello speciale rapporto che si crea con il protagonista della storia.

6. 'All I Want for Christmas Is You' di Mariah Carey ti si sta dando sentimenti anti-romantici: nome di una coppia che non potevi sopportare.


Mmmh, di solito sono soddisfatta delle coppie, e non mi vengono in mente quelle che non sopporto... tranne Henry e Liv di Silver! Oh, e Aria Rose e Thomas Foster, di Mystic City. Non c'era coppia peggio assortita e la cosa mi ha subito puzzato di bruciato -dopo un po' la cosa è diventata davvero ovvia. Mi facevano ridere insieme! Non c'è molto da dire che non sia spoiler, ma Thomas era un vero idiota e mi stava abbastanza sulle scatole... leggete questo libro, tra parentesi, capirete di che parlo!

7. Il graffiante maglione di lana in casa che hai ricevuto per Natale anni fa, ma di cui non ti sei mai sbarazzato: mostrano alcuni libri che sono rimasti sui tuoi scaffali per un po', e che tu non sei motivato a leggere, ma che non riesci a dar via.


In realtà sono tutti e quattro libro che voglio leggere, solo che fra una cosa e l'altra sono passati in secondo grado rispetto ad altre letture, e sto ancora cercando il "momento giusto" per iniziarli. Si tratta di Lola and the boy next door, secondo libro della serie della Perkins dopo Anna, un regalo con tanto di Frannie, con tanto di dedica amazoniana, le ho promesso che l'avrei letto presto (non odiarmi!); Inferno (autografato e con il disegnino, splendido!!) di Francesco GunguiHere's looking at you, vinto ad un giveaway; e Sleep no More, anche questo un regalo della mia migliore amica. Tutti piccoli tesori, insomma!

8. Nonna è stata investita da una renna: morte di un personaggio per cui sei ancora arrabbiato (avvertire che si tratta di SPOILER! puoi anche le morti televisive o di film!)


Tris! Oh mio dio, odierò la Roth a vita per quel che ha fatto a Tris, e a Quattro uccidendola. Le circostanza, i motivi, la validità della sua scelta... non me ne frega nulla! Sono ancora mostruosamente arrabbiata per questa cosa, e non mi passerà facilmente...

9. I centri commerciali sono eccessivamente affollati di acquirenti vacanzieri: nome di una serie che ha troppi libri in essa/è andata avanti troppo a lungo.


Ptf. La Casa della Notte di P.C & Kristin Cast. Siamo a qualcosa tipo il dodicesimo libro, e a un certo punto ho dato forfait. Troppo lunga, troppo sconclusionata,forse un giorno a riprenderò, giusto per sapere come si concluderà -o con chi finirà la protagonista.

10. Il Grinch: nome personaggio principale che odi (ancora nessun cattivo!)

La protagonista di Afterlife di Stephanie Hudson, tale Keira. Come per Die for me, so che ci sono persone a cui questo libro è piaciuto, ma io non ho mai letto nulla di tanto campato in aria e stupido. La storia è abbastanza coinvolgente, glielo concedo, ma ho odiato l'idiozia di Keira dall'inizio alla fine, mi sentivo imbarazzata per me! Va bene evitare questo libro se volete, davvero...

I dieci punti sono davvero originali, mi è piaciuto moltissimo farlo, ma non sarà l'ultimo! Lo farete? Quali sono i vostri Grinch book?

8 commenti:

  1. La frequenza con cui mi citi tesoro è quasi allarmante :P <3
    Allora, innanzitutto, MUOVI QUEL CULO E LEGGI LOLA!!!
    Secondo. Non è che sia proprio vero che ti spoilero tutto.. The winner's curse non te l'ho spoilerato! Ancora. E ciò che ti ho spoilerato è stato fatto in seguito ad autorizzazione legittima! *smug face con aureola*

    RispondiElimina
  2. AWWWWWWWWWWWWW il tag!!!! Bellissimissimo *_*
    Io the selection l ho odiato, inferno di gungui ancora di più -.-
    Lola and the boy next door....maybe someday...Ahahahahaha sai cosa sto per dire :-P
    Die For me non mi ispira per niente davvero , idem con mystic city e afterlife e i libri de la casa della notte :-/ non ci posso fare niente, è più forte di me D:
    Ora ti lascio che devo andare a studiare pure io XD
    BUONO STUDIO E BUON ANNO (mi sa che non ti avevo ancora fatto gli auguri :-P) <3<3

    RispondiElimina
  3. AMO questo tag ♥ ♥ E' vero! E' davvero davvero orginale! ♥ Io ho studiato stamattina :P Adesso mi riposo un pochino ^^ Comunque BUONO STUDIO e BUON RITORNO A SCUOLA :P

    RispondiElimina
  4. proprio carino questo tag =)

    RispondiElimina
  5. Che carino questo tag! Mi piace un sacco, in settimana vedo di farlo anche io :D
    Di "Die for me" ho l'edizione in inglese da una vita ma non l'ho ancora letto, ho paura che ne rimarrò delusa come te..mah, vedremo se più avanti mi verrà l'ispirazione. Per quanto riguarda le coppie peggio assortite (Henry e Liv o Aria Rose e Thomas Foster) concordo su tutta linea!

    RispondiElimina
  6. carino carino questo tag!! Ormai non penso lo farò più, magari il prossimo danno! ^_^

    RispondiElimina
  7. E' un tag carinissimo! *__* Concordo su Die for me e anche su Keira, che secondo me vince il premio per l'eroina con meno istinto di sopravvivenza della storia! :)

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il mio post? Daaaai, lascia un commento, sarei davvero contenta di sapere che ne pensi! *^*